Finanziamenti Europei 2021-2027: oltre 38 Miliardi di € all’Italia per Imprese, Crescita Territoriale e Occupazione

La nuova programmazione europea 2021 – 2027 è già ai blocchi di partenza: il Quadro Finanziario Pluriennale è stato presentato dalla Commissione Europea lo scorso 5 maggio.

Le prime cifre indicano che l’Unione Europea intende incrementare le risorse per settori prioritari quali ricerca e innovazione, economia digitale, sviluppo regionale, formazione e occupazione: la Commissione Europea infatti propone aumenti di bilancio per il settore della ricerca (da 80 miliardi a 97,6 miliardi), per il programma Erasmus + dedicato alla formazione (da 14,8 a oltre 30 miliardi), per il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.

All’Italia arriveranno 38,6 miliardi di €, contro i circa 36 miliardi del periodo 2014-2020: tali risorse saranno utilizzate per “ammodernare le industrie ed investire nell’innovazione e nella transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio […] ponendo le basi necessarie alla crescita, alla creazione di posti di lavoro e agli investimenti”, afferma il Vicepresidente della Commissione Europea Jyrki Katainen.

Consulmarc Sviluppo e il suo team di esperti assistono imprese ed enti nell’accesso ai finanziamenti europei, per realizzare progetti sostenibili e in grado di generare crescita e occupazione sul territorio.

Hai un progetto di investimento da proporre? Contattaci, identificheremo insieme le fonti di finanziamento più adatte a sostenerlo.

Nome
Cognome
Città
Recapito Telefonico
Email
Ragione Sociale Impresa
Durata Attività d'Impresa
Settore di Interesse per il Progetto
Ammontare del Finanziamento Richiesto
Descrizione del Progetto
Dichiaro di aver preso visione della normativa sul trattamento dei dati personali