Occupazione grazie all’Assegno per il Lavoro: i risultati

L’Assegno per il Lavoro è un titolo di spesa messo a disposizione dalla Regione del Veneto per contrastare la disoccupazione di lunga durata, supportando i disoccupati over 30, residenti o domiciliati in Veneto, nella ricerca di un nuovo lavoro attraverso servizi di informazione, orientamento e counseling, formazione e supporto all’inserimento/reinserimento lavorativo.

Ecco i risultati del gruppo di Lavoro CONSULMARC SVILUPPO:

– Accolti: 465 utenti

– Occupati: 242 utenti di cui un terzo con contratto di durata superiore a 6 mesi

– Formati partecipanti per nr. 17492 ore

Di seguito i risultati generali al 30 settembre 2021, gli assegni rilasciati dai Centri per l’Impiego del Veneto sono stati complessivamente 69.605, di cui 14.394 rilasciati dai Centri per l’Impiego della provincia di Padova (il 21% del totale), 13.754 da quelli di Verona (20%), 12.893 Treviso (19%), 12.814 Vicenza (18%), 10.034 Venezia (14%), 3.035 Rovigo (4%) e 2.681 Belluno (4%). Gli assegni attivati sono stati 60.027, l’86% del totale degli assegni rilasciati, con una distribuzione per genere sostanzialmente omogenea tra maschi e femmine (una leggera prevalenza di queste ultime). In prevalenza la misura è stata attivata da italiani (78%), il 70% dei destinatari ha più di 40 anni (36% nella fascia40-49 anni e 34% over 50).

Nel terzo trimestre del 2021 gli assegni rilasciati sono stati 4222, per una media mensili di circa 1500 rilasci, un valore lievemente inferiore rispetto alla media registrata nella prima parte dell’anno, complice anche il periodo estivo.

Al 30 settembre 2021, i contratti di lavoro stipulati dai beneficiari dell’Assegno per il Lavoro sono stati complessivamente 45.979 (pari al 77% degli Assegni attivati) e nel 38% dei casi si tratta di un contratto a tempo indeterminato o a tempo determinato di durata superiore ai 6 mesi.

Gli enti accreditati per i Servizi al Lavoro della Regione del Veneto ammessi alla realizzazione degli interventi dell’Assegno per il Lavoro sono 108 con 400 sedi disponibili sul territorio regionale.

Lo strumento dell’Assegno per il Lavoro sarà ancora disponibile fino alla fine di marzo 2022.

Noi ci siamo e per informazioni vi invitiamo a compilare la form di seguito riportata:

Nome
Cognome
Email
Recapito Telefonico
Oggetto della Richiesta
Testo del Messaggio
Dichiaro di aver preso visione della normativa sul trattamento dei dati personali