Il dialogo tra economia circolare e cohousing

“In Europa la circolarità ha aperto nuove opportunità commerciali, dato origine a nuovi modelli di impresa e sviluppato nuovi mercati”, lo dice la recente relazione presentata dalla Commissione Europea sull’attuazione del piano d’azione per l’economia circolare che, per la prima volta, promuove un approccio sistemico che abbraccia intere catene del valore.

In questo contesto emergono i progetti di “cohousing”, in quanto privilegiano l’utilizzo di immobili già esistenti, in un’ottica focalizzata su riqualificazione e riutilizzo di risorse già disponibili. Il coabitare rappresenta inoltre una soluzione per coloro che, per ragioni economiche o per l’assenza di un’offerta adeguata, non riescono a trovare sul mercato la risposta alle proprie esigenze abitative.

Un esempio è rappresentato dal “silver cohousing”, il quale comporta la condivisione residenziale tra persone in età avanzata e si focalizza sulle loro specifiche esigenze di inserimento ed accettazione, affrontando e ponendo rimedio al forte impatto dell’invecchiamento della popolazione sulle finanze pubbliche, ai bisogni di inclusione e protezione sociale di questa categoria e promuovendo l’invecchiamento attivo e la solidarietà intergenerazionale.

I progetti di cohousing, in quanto indirizzati verso il recupero e lo sfruttamento responsabile di risorse disponibili, perseguono quindi gli obiettivi europei e nazionale della “Circular Economy”.

Vuoi promuovere un progetto di investimento nell’ambito di co-housing? Contattaci e ti assisteremo nell’individuare le misure di finanziamento più adatte.

Nome
Cognome
Città
Recapito Telefonico
Email
Ragione Sociale Impresa
Durata Attività d'Impresa
Settore di Interesse per il Progetto
Ammontare del Finanziamento Richiesto
Descrizione del Progetto
Dichiaro di aver preso visione della normativa sul trattamento dei dati personali [recaptcha]