F.A.R.E. Finanziamenti per Nuove Imprese o Servizi, Spin-off e Reti

fare

La Regione Veneto, con la DGR 823 del 31/05/2016, intende sostenere con finanziamenti le imprese in fase di costituzione, le reti di imprese e le imprese che intendano avviare attività innovative attraverso nuovi prodotti e servizi.

Il budget a disposizione è di € 5.000.000 per il finanziamento di progetti da un minimo di € 50.000 ad un massimo di € 300.000.

Le finalità per le quali si può accedere al finanziamento sono:

Nuova Impresa: sostenere la nascita di nuove imprese, con il contributo di imprese già esistenti che possono, anche in maniera informale attraverso forme di co finanziamento, sostenere il passaggio dall’idea all’impresa e quindi l’avvio ed il consolidamento sul mercato;

Territorio e Reti: sostenere iniziative imprenditoriali finalizzate alla creazione di reti, alla valorizzazione del territorio, alla realizzazione di un eco-sistema collaborativo e territoriale di business, favorendo attività di promozione, comunicazione e diffusione del made in Italy;

Nuovi Prodotti e Servizi: realizzare interventi di sostegno delle imprese che intendano terziarizzare servizi (es: logistica, trasporti, ecc…) o attivare nuovi servizi, nell’ottica di ottimizzare i costi, contribuendo così alla creazione di new business.

Il contributo della Regione Veneto prevede il finanziamento di formazione (anche outdoor, bootcamp, teatro d’impresa), attività di accompagnamento (assistenza, consulenza, coaching, mentoring, visite di testimonianza, action research, seminari e focus group), attività di tirocinio, stage, borsa di ricerca, incentivi all’assunzione, mobilità professionale e formativa.

Potranno, in base all’azione prescelta, essere inoltre ammesse al finanziamento le seguenti spese a sostegno della fase di pre e post start up:

  • spese di costituzione, di registrazione, promozionali
  • acquisizione e locazione immobili
  • spese per ristrutturazione o manutenzione straordinaria
  • acquisto di hardware, software, di mezzi mobili a uso esclusivo aziendale
  • canoni per l’uso di beni
  • spese di progettazione, direzione lavori, collaudo
  • certificazioni di impianti e perizie tecniche
  • acquisto di brevetti, licenze, know how, banche dati, ricerche di mercato, biblioteche tecniche
  • altre spese riconducibili al business e approvate dalla Regione Veneto.

Potranno presentare richiesta di finanziamento, a seconda dell’azione scelta, imprese private, incubatori d’impresa ed enti di formazione.

Il bando prevede due finestre di presentazione: la prima in scadenza al 15/07/2016 e la seconda in scadenza al 30 Settembre 2016.

Per Maggiori informazioni su questa o sulle altre iniziative a sostegno delle imprese, Contattaci.

Nome
Cognome
Città
Recapito Telefonico
Email
Ragione Sociale Impresa
Durata Attività d'Impresa
Settore di Interesse per il Progetto
Ammontare del Finanziamento Richiesto
Descrizione del Progetto
Dichiaro di aver preso visione della normativa sul trattamento dei dati personali [recaptcha]