Green Deal: il piano di investimenti europeo e gli stanziamenti italiani

A novembre 2019, la presidente della nuova Commissione Europea, Ursula Von Der Layen, ha annunciato la volontà rilanciare lo sviluppo economico dell’UE e al contempo azzerare l’impatto climatico del continente entro il 2050 tramite una strategia denominata Green Deal.

Il primo strumento introdotto, denominato meccanismo per la transizione giusta”, il cui obiettivo è arrivare a mobilitare un controvalore pari almeno a 100 miliardi di euro in investimenti, sarà composto da un fondo per la transizione sostenibile, per lo svincolo dai combustibili fossili, e un piano di investimenti per l’Europa sostenibile.

Con il documento di economia e finanza, emanato a dicembre dello stesso anno, il governo italiano recepisce lo spirito del Green Deal Europeo e annuncia lo smobilizzo di ingenti risorse a sostegno dello sviluppo economico del paese, in accordo con le politiche ecologiche comunitarie.

I fondi, destinati sia al settore pubblico che a quello privato, vengono indirizzati primariamente verso le attività che prevedono importanti elementi di economia circolare, rigenerazione urbana, adattamento ai cambiamenti climatici e sostenibilità sociale ed ambientale.

Per il solo anno 2020 sono messi a disposizione 470 milioni di Euro , in garanzie, strumenti di debito, equity e green bond, ma per gli anni seguenti la cifra è destinata a crescere notevolmente.

Consulmarc Sviluppo supporta le imprese nei loro processi di crescita sostenibile e innovazione aziendale offrendo loro competenza e professionalità nell’identificazione della migliore strategia di sviluppo. Attraverso un’attenta analisi del progetto aziendale e la condivisione di un piano strutturato di sostenibilità finanziaria, Consulmarc Sviluppo identifica gli strumenti di finanza agevolata e straordinaria o in altri programmi europei, nazionali e regionali e affianca il cliente nelle pratiche di accesso al finanziamento.

Vuoi approfondire queste informazioni?  Contattaci, ti assisteremo nell’individuare le modalità più adatte per finanziarli.

Nome
Cognome
Città
Recapito Telefonico
Email
Ragione Sociale Impresa
Durata Attività d'Impresa
Settore di Interesse per il Progetto
Ammontare del Finanziamento Richiesto
Descrizione del Progetto
Dichiaro di aver preso visione della normativa sul trattamento dei dati personali