Albania: investimenti in progetti ambientali e iniziative faro dell’UE per i prossimi anni

Progressi dell’Albania in materia ambientale

L’UE promuove una forte azione per il clima, lo sviluppo sostenibile e la protezione dell’ambiente con azioni specifiche sul cambiamento climatico, la qualità dell’acqua e dell’aria, la gestione dei rifiuti e la lotta all’inquinamento industriale. In quest’ottica, sono stati compiuti progressi dell’Albania in materia ambientale, in particolare in aree quali rifiuti e gestione dell’acqua. Durante il periodo di preadesione, l’Unione Europea ha fornito assistenza finanziaria per investimenti in progetti ambientali in Albania, con il 4% del budget destinato a questo paese.

A maggio di quest’anno il Governo Albanese ha approvato la strategia nazionale 2020-2035 per la gestione integrata dei rifiuti che mira ad incorporare i principi dell’economia circolare nel sistema nazionale di gestione dei rifiuti e già nel 2019 l’Albania aveva adottato la strategia nazionale sul cambiamento climatico 2019-2030, con obiettivi per il 2050.

Gli investimenti in progetti ambientali in Albania

I grandi progetti implementati dal Governo albanese in materia ambientale per gli ultimi anni riguardano: gestione dei rifiuti ed economia del riciclo, servizi ambientali, conservazione della natura, protezione dell’acqua, biodiversità, biosfera e riserva, aree protette, energia da biomassa per uso produttivo e adattamento ai cambiamenti climatici nella gestione del rischio transfrontaliero nei Balcani Occidentali. Complessivamente questi progetti hanno portato investimenti per più di 40 milioni di euro.

Le iniziative faro dell’UE nei prossimi anni

Il settore ambientale è uno tra i settori prioritari del Piano economico e di Investimento per i Balcani Occidentali.

Le iniziative faro dell’UE per i prossimi anni che interessano il settore ambientale in Albania riguardano:

  • La costruzione degli impianti di trattamento delle acque reflue a Skopje e Pristina.
  • Lo sviluppo di sistemi regionali integrati di gestione dei rifiuti in Albania, Montenegro, Nord Macedonia e Serbia, di pari passo con la chiusura delle discariche non conformi.

Gli investimenti nel settore ambientale aprono buone prospettive per le aziende che operano nel campo della protezione dell’ambiente, del trattamento delle acque, della gestione dei rifiuti, tra gli altri.

Cogliere le opportunità in Albania: da dove cominciare?

Consulmarc Sviluppo sostiene le imprese nei loro processi di internazionalizzazione attraverso l’aggregazione in Rete d’Impresa con la Società Cooperativa Sviluppo Progetti, Temporary Export manager accreditato presso il Ministero per lo Sviluppo Economico. Le aziende vengono orientante in tutte le fasi dell’intervento: progettazione, analisi del mercato, fundraising, piano di sviluppo degli investimenti nei paesi target.

Se vuoi approfondire queste informazioni, o se sei interessato a intraprendere progetti di internazionalizzazione in Albania e non solo, contattaci per presentare la tua iniziativa: un team di esperti qualificati sarà a tua disposizione per aiutarti a svilupparla.

Nome
Cognome
Email
Recapito Telefonico
Oggetto della Richiesta
Testo del Messaggio
Dichiaro di aver preso visione della normativa sul trattamento dei dati personali

CHIUDI
CHIUDI