Ricerca in corso per Responsabile ICT – Treviso

Importante società sul territorio a forte vocazione tecnologica, per potenziamento interno, ricerca e seleziona

Responsabile ICT

La figura ricercata riporterà direttamente alla Direzione e avrà le seguenti responsabilità:

  • Coordinare il rinnovo del sistema informatico aziendale e dei relativi sistemi di comunicazione;
  • Garantire la verifica e l’ottimizzazione delle prestazioni del sistema informatico, di comunicazione e TLC, sia sotto il profilo hardware che software
  • Supporta la definizione del budget annuale della funzione, secondo le necessità individuate;
  • Analizzare le esigenze delle diverse funzioni aziendali e dei fabbisogni correlati in termini di risorse;
  • Garantire la salvaguardia dei dati (back up, disaster recovery e business continuity);
  • Garantire il controllo delle applicazioni utilizzabili dall’utenza attivando le funzioni di accesso custom;
  • Mantenere le relazioni con i fornitori, valutando proposte e preventivi
  • Fornisce consulenza al vertice aziendale e alle funzioni interne sulle nuove tecnologie (Web Services, Block Chain, Big Data ect)

Requisiti:

  • Diploma o Laurea ad indirizzo informatica o equivalente;
  • Esperienza in luoghi analoghi di almeno 3/5 anni;
  • Capacità di assunzione piena delle proprie responsabilità manageriali;
  • Conoscenza specifica/esperienza di MES e Industry 4.0;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese.

Completano il profilo capacità di relazione e di lavoro in team.

Sede di lavoro: Treviso nord

Si invitano quindi le candidature interessate ad inserire i propri dati nel ns. sito ed allegare poi il proprio curriculum vitae completo dell’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.L.196/03 e Regolamento UE 679/2016.

https://mycv.consulmarc.it/content/responsabile-ict

Autorizzazione all’Albo del Ministero del Lavoro, sezione 4 Albo Agenzie del Lavoro, aut. n°5875 attività di Ricerca e Selezione del Personale. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

Nel caso di mancato contatto entro 30 giorni dalla candidatura, i candidati dovranno considerare il loro cv non in linea con la ricerca in oggetto. I loro curricula resteranno naturalmente acquisiti e tenuti in eventuale considerazione per posizioni future.