Credito d’Imposta al 40% per il commercio elettronico dell’agroalimentare

Dal 20 al 29 febbraio 2016 sarà possibile presentare le domande per l’attribuzione del credito di imposta per il commercio elettronico di prodotti agroalimentari. Il credito d’imposta, fino € 50 mila, è fissato al 40% dell’importo degli investimenti realizzati per l’avvio e lo sviluppo dell’e-commerce.
Il Mipaaf ha reso note le risorse disponibili per il 2015 e i l 2016: 3,5 milioni per il commercio elettronico. così suddivise:

  • € 2,5 milioni Anno 2015 (di cui 500.000 euro anno 2014 + 2 milioni di euro anno 2015)
  •  € 1 milioni per l’anno 2016

Spese Agevolabili

Sono agevolabili tutte le spese sostenute per la realizzazione e l’ampliamento di infrastrutture informatiche finalizzate all’avvio e allo sviluppo del commercio elettronico:

  • Dotazioni tecnologiche,
  • Software,
  • Progettazione e implementazione,
  • Sviluppo di database e sistemi di sicurezza.

Sono ammissibili alle agevolazione esclusivamente le spese sostenute per nuovi investimenti, regolarmente fatturate e quietanzate, realizzate per il primo periodo di imposta, dal 14 marzo 2015 al 31 dicembre 2015, per i periodi di imposta successivi, nel corso dell’intero anno precedente a quello di presentazione della domanda.

Il credito d’imposta compete, per ciascuno dei periodi d’imposta agevolabili, in funzione dell’attività prevalente effettivamente svolta e dichiarata ai fini IVA e delle dimensioni dell’impresa.

Destinatari

Sono ammissibili all’agevolazione di cui all’oggetto i seguenti soggetti, siano essi persone fisiche o persone giuridiche, titolari di reddito di impresa o di reddito agrario:

  • Imprese, anche se costituite in forma cooperativa o riunite in consorzi, che producono prodotti agricoli, della pesca e dell’acquacoltura di cui all’Allegato I del Trattato sul funzionamento dell’UE;
  •  PMI che producono prodotti agroalimentari, della pesca e dell’acquacoltura non ricompresi nel predetto Allegato I, anche se costituite in forma cooperativa o riunite in consorzi.

Per ricevere maggiori informazioni compila il form sottostante:

Nome
Cognome
Città
Recapito Telefonico
Email
Ragione Sociale Impresa
Durata Attività d'Impresa
Settore di Interesse per il Progetto
Ammontare del Finanziamento Richiesto
Descrizione del Progetto
Dichiaro di aver preso visione della normativa sul trattamento dei dati personali [recaptcha]