La Regione Veneto approva il progetto “Operatore del processo vitivinicolo”

img_reference

Ancora un progetto per favorire il reinserimento lavorativo e  l’occupazione a Pieve di Soligo.  

La Regione Veneto con DDR n. 144 del 05/04/2015 ha approvato e finanziato il progetto realizzato da Consulmarc Sviluppo  “Operatore del processo vitivinicolo”, cod. 374/1/840/2015, valutandolo con il  punteggio più alto.

La formazione è stata affidata all’I.S.I.S.S. “G.B.Cerletti” partner d’eccellenza nella formazione agraria.

Il percorso mira al trasferimento di competenze relative ad attività specifiche della filiera vitivinicola ed è rivolto a persone che abbiano interesse per il settore agricolo e conoscenza del territorio. In accordo con gli obiettivi del bando, si propone di:

  • favorire l’occupazione delle persone appartenenti a categorie sociali svantaggiate, attraverso l’acquisizione di competenze spendibili nel comparto vitivinicolo;
  • incentivare l’inclusione dei destinatari anche grazie ad interventi di ricerca attiva di gruppo ed individuale, finalizzati al reinserimento lavorativo (in forma dipendente, auto imprenditoriale o in cooperativa) spesso problematico per disoccupati di lunga durata, over 50, o con situazioni familiari di svantaggio;
  • arginare fenomeni di lavoro irregolare o sommerso tramite un percorso formativo professionalizzante.

A breve verranno avviate le attività del progetto che coinvolgeranno 15 disoccupati, fra cui donne, intenzionati a reinserirsi nel mondo del lavoro. Il percorso prevede:

  • Attività di formazione d’aula, pratica e teorica, finalizzata all’acquisizione di competenze riguardanti la lavorazione del vigneto e le principali operazioni di cantina;
  • Attività di ricerca attiva del lavoro,misura mirata a rendere i destinatari consapevoli dell’identità professionale del profilo e valorizzare le competenze acquisite nell’ ottica di ricerca di una nuova opportunità professionale;
  • Tirocinio di quattro mesi presso aziende selezionate del territorio e inserite come partner di progetto interessate al progetto professionale.