Finanza straordinaria per investire nel risparmio energetico

La recente Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici tenutasi a Glasgow (Scozia) dal 31 ottobre al 12 novembre 2021, conosciuta anche come COP26, ha imposto nuovi obiettivi di riduzione delle emissioni entro il 2030. Per centrare questi obiettivi i paesi sviluppati e le istituzioni finanziarie internazionali devono fare la loro parte, mantenendo la promessa di mobilitare almeno 100 miliardi di dollari all’anno in finanziamenti per sostenere la lotta al cambiamento climatico.

Il principale driver a sostegno di questa operazione è la Transizione Energetica, ossia il passaggio ad un’economia più sostenibile nei consumi e nella produzione di energia, tramite l’uso di energie rinnovabili e l’adozione di tecnologie di risparmio energetico e di sviluppo sostenibile.

Consulmarc Sviluppo, grazie ad un’accurata selezione di fondi di finanza straordinaria, non bancaria, reperisce i capitali necessari a sostenere i progetti di investimento e sviluppo industriale che presentano anche componenti di efficientamento energetico.

La componente energetica dell’investimento viene finanziata tramite un Fondo di Private Equity tedesco, partner di Consulmarc. La liquidità viene anticipata dal fondo ed è rimborsata successivamente dall’azienda, attraverso parte del risparmio ottenuto sui consumi.

I progetti possono essere già avviati oppure da avviare e possono essere presentati sia da soggetti privati che pubblici.

 Le procedure di istruttoria finalizzate all’erogazione dei finanziamenti possono essere risolte in tempi molto rapidi e, grazie all’adozione di avanzate tecnologie informatiche, anche a distanza.

Le installazioni di energy efficiency che possono essere oggetto dell’investimento comprendono tutte le recenti tecnologie fra cui:

  • impianti fotovoltaici;
  • impianti di cogenerazione;
  • impianti di riscaldamento o raffrescamento;
  • soluzioni di illuminazione a basso consumo;
  • soluzioni per l’isolamento degli edifici;

Grazie alla consolidata esperienza nella gestione delle pratiche di finanziamento, gli analisti di Consulmarc sono in grado di assistere le aziende nelle procedure di:

  1. Modellazione dei progetti sulla base delle specifiche richieste dei diversi istituti;
  2. Presentazione delle istanze di finanziamento;
  3. Eventuali certificazioni richieste su valorizzazioni, rating finanziari ed ESG.

Sei interessato ad approfondire questa opportunità ? Compila il modulo sottostante per essere contattato dal nostro team.

Nome
Cognome
Città
Recapito Telefonico
Email
Ragione Sociale Impresa
Negli ultimi 3 anni la tua azienda ha realizzato investimenti tesi ad ottenere un efficientamento energetico? Se si, per quale importo?
Importo
Ritieni che nei prossimi 3 anni la tua azienda sosterrà investimenti tesi ad ottenere un efficientamento energetico? Se si, per quale importo?
Importo
Ritieni che nei prossimi 3 anni la tua azienda sosterrà investimenti in strutture, macchinari o di altro genere, in cui sia presente anche una componente tesa ad ottenere un efficientamento energetico? Se si, per quale importo?
Importo
Su una scala da 1 a 10, quanto ritieni importante per la tua azienda perseguire in futuro obbiettivi di efficientamento energetico?
Desideri ricevere informazioni su fondi e finanziamenti per l’efficientamento energetico?
Desideri partecipare ai nostri webinar con temi specifici su fondi e finanziamenti?
Dichiaro di aver preso visione della normativa sul trattamento dei dati personali