27 Milioni di Euro da Ministero dell’Agricoltura per Promuovere i Vini Italiani sui Mercati Extra Europei

Il Ministero delle Politiche Agricole ha messo a disposizione oltre 27milioni di euro per la promozione dei prodotti vinicoli italiani di eccellenza in Paesi Terzi: vini a denominazione di origine protetta e ad indicazione geografica protetta, spumanti di qualità; vini con l’indicazione della varietà ecc.

Il bando offre un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute da produttori di vino, consorzi, associazioni o organizzazioni di produttori e reti d’impresa, per la promozione dei loro prodotti vinicoli in nuovi mercati.

Nello specifico, i contributi sono concessi per:

  • azioni in materia di relazioni pubbliche, promozione e pubblicità;
  • partecipazione a manifestazioni, fiere ed esposizioni di importanza internazionale;
  • campagne di informazione sui sistemi delle denominazioni di origine, delle indicazioni geografiche e della produzione biologica vigenti nell’Unione;
  • studi per valutare i risultati delle azioni di informazione e promozione.

Consulmarc Sviluppo, in collaborazione con il suo partner Sviluppo Progetti, accreditato presso il Mise per i servizi di internazionalizzazione, da molti anni assiste le aziende nei loro processi di investimento all’estero e penetrazione commerciale in nuovi mercati e Paesi target.

C’è tempo fino al 25 Settembre 2018 per presentare la domanda di finanziamento: affidati al nostro team di esperti per costruire al meglio il tuo progetto di internazionalizzazione!