Finanziamenti per l’innovazione: gli strumenti

Consulmarc Sviluppo assiste le aziende che ricercano finanziamenti per l’innovazione che sostengono il loro progetti di sviluppo.

Le aziende con progetti fortemente orientati all’innovazione di prodotti e processi vengono affiancate da Consulmarc attraverso l’approccio del “project design and modelling”: ogni progetto di investimento viene analizzato nel proprio contesto e nel mercato di riferimento e scomposto in singoli sotto progetti tra loro collegati. Si identificano poi le fonti di finanziamento ipotizzabili a livello europeo, nazionale e locale, ampliando in tal modo la gamma di strumenti attivabili per sostenere gli investimenti previsti.

I finanziamenti per l’innovazione in Italia

Consulmarc Sviluppo sostiene ed agevola l’avvio e lo sviluppo di progetti aziendali e relative opere anche attraverso nuovi strumenti di finanza straordinaria non bancaria. Si tratta di fondi istituzionali dedicati come:

  • Fondo per il trasferimento tecnologico del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) gestito da ENEA Tech, fondazione facente capo a ENEA,
  • Fondo Evoluzione di CDP Venture Capital SGR, che fa parte del Fondo Nazionale Innovazione citato nel prossimo paragrafo. In particolare, il Fondo Evoluzione investe direttamente nelle migliori startup e PMI innovative guidate da imprenditori talentuosi ed ambiziosi, con particolare interesse per Deep Tech e ambiti di interesse strategico nazionale.
  • Fondo Ricerca e Innovazione MIUR – BEI, gestito da Banco di Sardegna e Sinloc che supporta progetti di ricerca e innovazione in vari settori e territori.

Gli interventi vengono realizzati sotto forma di:

  • equity e quasi equity,
  • prestiti convertibili e strumenti finanziari di partecipazione,
  • contratti e grant contenenti opzioni convertibili.

I nuovi fondi per le imprese innovative

Altri nuovi fondi e misure che favoriscono l’ecosistema innovativo in Italia sono:

  • Misure per l’innovazione nel Recovery Plan che ha stanziato 11 miliardi di euro per investimenti in ricerca, sviluppo e innovazione, altri 28 miliardi per la digitalizzazione e la competitività delle imprese.
  • Fondi diretti e fondi di fondi del CDP Venture Capital Sgr – Fondo Nazionale Innovazione che ha l’obiettivo di rendere il venture capital un asse portante dello sviluppo economico e dell’innovazione del Paese, sostiene i progetti di innovazione delle imprese innovative, anche start up.
  • Misure Invitalia come “Smart Money” che ha l’obiettivo di facilitare l’incontro tra startup innovative e la rete degli incubatori e degli altri soggetti abilitati per rafforzare la presenza delle startup in Italia o “Smart & start” rifinanziato dal “Decreto Rilancio” che sostiene la nascita e la crescita delle startup innovative

Le buone pratiche di Consulmarc Sviluppo

Nell’ultimo anno Consulmarc Sviluppo sta affiancando aziende che necessitano di finanziamenti per l’innovazione per sostenere investimenti innovativi nel settore delle tecnologie digitali 4.0 e dell’innovazione di prodotto e di processo.

Una delle nostre aziende clienti, ad esempio, ha l’obiettivo di crescere e diversificare la propria strategia aziendale e commerciale, offrendo servizi ad alto valore innovativo nel settore delle tecnologie digitali. Una seconda azienda, invece, ha sviluppato un brevetto grazie al quale intende proporsi con maggior forza sul mercato nazionale e internazionale, offrendo attrezzature innovative nel settore food.

Consulmarc Sviluppo sostiene tali progetti promuovendo crescita, innovazione e occupazione. Maggiore attenzione all’innovazione, agli investimenti green e al design innovativo Made in Italy, in totale coerenza con la nuova programmazione comunitaria 2021-2027 e il nuovo Piano Transizione 4.0 del Ministero per lo Sviluppo Economico.

Vuoi approfondire queste informazioni? Stai sviluppando o vorresti sviluppare soluzioni e progetti innovativi? Contattaci, ti assisteremo nell’individuare le modalità più adatte per finanziarli.