Assegno Per il Lavoro – report conclusivo

assegno per il lavoro

Assegno Per il Lavoro – report conclusivo

Con la conclusione dell’anno 2022 è terminato anche il periodo di sperimentazione della misura di politica attiva Assegno per il Lavoro, introdotta dalla Regione Veneto nell’autunno del 2017, al cui bando ha aderito fin da subito Consulmarc Sviluppo in qualità di ente erogatore delle attività individuali di orientamento e counselling.

L’Assegno per il Lavoro era costituito da un titolo di spesa messo a disposizione dalla Regione del Veneto per contrastare la disoccupazione di lunga durata, supportando i disoccupati over 30 nella ricerca di un nuovo impiego attraverso servizi individuali e personalizzati di informazione, orientamento e counseling, oltre ad attività di formazione e supporto all’inserimento/reinserimento lavorativo.

La sperimentazione di questa misura di politica attiva del lavoro si è ridotta a partire da novembre 2021, con la progressiva introduzione di nuovi e diversi requisiti di accesso per i beneficiari (dapprima l’anzianità di disoccupazione di almeno 120 giorni e successivamente l’appartenenza alla fascia di profilazione C, cioè ad alta intensità di aiuto nella ricollocazione), esaurendosi poi in concomitanza con l’avvio del Programma GOL

L’Assegno era compatibile con la Naspi e altri strumenti di sostegno al reddito, mentre non vi poteva accedere chi risultasse già impegnato in percorsi di politica attiva o corsi di formazione finanziati dalla Regione del Veneto o da altro soggetto pubblico.

Una volta ottenuto l’assegno, il lavoratore aveva facoltà di scegliere liberamente l’ente presso il quale ricevere i servizi previsti, tra i 108 accreditati in tutta la regione (incluso Consulmarc Sviluppo), per un totale di oltre 400 sedi disponibili sul territorio.

Nel mese di febbraio 2023 Veneto Lavoro ha redatto il report di monitoraggio finale sulla misura, con cui si evidenzia il successo dello strumento.

Al 31 dicembre 2022 gli Assegni per il Lavoro rilasciati dai Centri per l’Impiego sono stati complessivamente poco più di 74.000, con una distribuzione abbastanza omogenea tra le varie province, fatta eccezione per Rovigo e Belluno (con percentuali significativamente minori. Di questi gli assegni effettivamente attivati presso un ente accreditato sono complessivamente stati l’86% del totale degli assegni rilasciati.

Quanto alle caratteristiche anagrafiche dei beneficiari, la distribuzione per genere è sostanzialmente omogenea tra uomini e donne, con una leggera prevalenza di quest’ultime (56%). In merito alla cittadinanza prevalgono nettamente gli italiani (78%), ma con una percentuale di stranieri comunque non trascurabile (22%). Il 73% dei destinatari ha più di 40 anni (35% nella fascia 40-49 anni e 38% tra gli over 50), circa uno su quattro è under 40.

Il risultato positivo emerge dal dato occupazionale: con riferimento al primo rapporto sottoscritto alla data termine del percorso, i contratti di lavoro stipulati dai beneficiari dell’Assegno per il Lavoro risultavano complessivamente oltre 55.500 (pari all’87% degli Assegni attivati), e nel 40% dei casi si è trattato di contratto a tempo indeterminato o a tempo determinato di durata superiore ai 6 mesi.

Consulmarc Sviluppo ha preso in carico, in tutta la durata della sperimentazione, oltre 450 utenti e si ritrova in linea con i dati emersi nel report di monitoraggio di Veneto Lavoro.

In aggiunta, il nostro ente risulta avere un punteggio globale di rating tra i più performanti, tanto da essere al quarto posto nella graduatoria della categoria di riferimento (medi attivatori).

Si ricordano brevemente i criteri su cui si basa il modello di rating:

Efficacia occupazionale Supporto all’inserimento e reinserimento lavorativo Numero occupati con contratto > 6 mesi
Numero occupati con contratto > 6 mesi – fascia C
Numero occupati con contratto < 6 mesi
Efficienza e qualità

 

Assistenza individuale (orientamento, counseling ecc.) e formazione Numero assegni attivati
Numero ore servizi individuali erogati
Numero voucher formativi erogati
Numero assegni chiusi per successo occupazionale
Affidabilità Efficienza nell’utilizzo delle risorse e numero di abbandoni degli utenti Risorse utilizzate per l’erogazione dei servizi
Numero abbandoni

Rimani aggiornato, iscriviti alla nostra Newsletter per Categoria

Seleziona Categoria (o più di una):

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Condividi ora!

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Stampa
Area Aziende
Area lavoratori
Storico articoli
Categorie
Ricerca figure Professionali
Bandi